Acquista un volo
      Prenota un parcheggio
      Noleggia un auto

          Rimborso IVA

          Rimborso IVA acquisti effettuati in Italia dentro e fuori dall'aeroporto per residenti/ domiciliati fuori dall'UE

          COME RICHIEDERE IL RIMBORSO IVA PRESSO L’AEROPORTO MARCO POLO DI VENEZIA

           

          PREREQUISITI

          Passeggero

          • Il passeggero deve avere con sé la fattura elettronica che riporti la descrizione merceologica della merce acquistata, i dati anagrafici dell’intestatario della fattura e i dati del suo passaporto.
          • Solo l’intestatario della fattura elettronica Tax Free può chiedere il rimborso IVA.
          • Il passeggero deve avere residenza o domicilio fuori dell'Unione Europea.
          • Il passeggero deve mostrare al personale addetto il passaporto e il biglietto elettronico (anche via email) o boarding pass.

           

          Merce e fattura

          • L'acquisto di beni deve essere per uso personale/familiare, non aziendale.
          • I beni acquistati, nuovi e non ancora utilizzati, devono essere disponibili per un eventuale controllo da parte della Dogana (non devono essere imbarcati nel bagaglio in stiva).
          • L’importo di ogni fattura deve essere superiore a 154,94 Euro (IVA inclusa).
          • Si può chiedere il rimborso IVA per merci acquistate in Italia entro 3 mesi dalla data di acquisto riportata sulla fattura.
          • Si può chiedere il rimborso IVA anche per acquisti fatti in altri Paesi europei.
            Le fatture estere hanno limiti e condizioni diverse in base al Paese dove è stato effettuato l’acquisto.
          • Il rimborso dell’IVA per tutti gli acquisti effettuati in Europa può essere richiesto solamente nella giornata in cui il passeggero lascia l’Unione Europea.

          QUALI SONO GLI OPERATORI DI TAX REFUND NELL’AEROPORTO DI VENEZIA

          Gli operatori di tax refund all’interno dell’aeroporto Marco Polo sono:

          • Global Blue
          • Planet Payment
          • Tax Refund
          • Innova Tax Free
          • New Tax Free Vat Refund Service for Tourist S.p.a.

          Per sapere a quale operatore rivolgerti, verifica nella fattura il logo dell’operatore di tax refund partner del negozio dove hai effettuato l’acquisto.

          Per il rimborso IVA devi rivolgerti esclusivamente alla società partner del negozio dove hai fatto l’acquisto.
          Se hai fatto acquisti in più di un negozio, ciascuno convenzionato con un operatore diverso, potresti dover fare più richieste di rimborso IVA.

          DOVE SI TROVANO GLI OPERATORI DI TAX REFUND

          I desk degli operatori di tax refund sono al primo piano del terminal, in zona landside (prima dei controlli di sicurezza). Il desk dell’Agenzia delle Dogane si trova nelle immediate vicinanze.
          Solo Global Blue e Mc Exact Change hanno uno sportello anche nella sala partenze airside, dopo i controlli di sicurezza.

          COME FARE LA RICHIESTA DI RIMBORSO IVA

          Consegna la fattura al desk dell’operatore partner del negozio dove hai fatto gli acquisti per la compilazione del modulo di tax refund.
          Sarà poi l’operatore di tax refund a comunicarti se è necessario passare alla Dogana.
          A seconda dell’acquisto, riceverai subito il denaro in contanti o l'accredito sulla carta di credito.

          Nel caso in cui l’ufficio di tax refund sia chiuso, devi rivolgerti prima allo sportello della Dogana (situato a fianco del desk Global Blue) e solo successivamente potrai lasciare il modulo nella cassetta (mailbox) della rispettiva compagnia di tax refund.

          Per i turisti di nazionalità cinese è disponibile il rimborso su Alipay presso tutti gli operatori tax refund. Solo presso Global Blue è disponibile anche il rimborso sui circuiti WeChat e UnionPay Wallet.

          QUANTO TEMPO SERVE PER FARE LA RICHIESTA DI RIMBORSO IVA

          Le pratiche di Tax Refund richiedono tempo perché potrebbe essere necessario rivolgerti a più società partner dei negozi dove hai effettuato gli acquisti.
          Tieni conto di questo quando programmi il tuo arrivo in aeroporto.
          Il timbro doganale può essere richiesto a partire da 4 ore prima del volo.

          Hai lasciato inutilizzato il tuo pc?
          Con questo screensaver abbiamo permesso al tuo monitor
          di ridurre i consumi di energia
          Clicca in qualsiasi punto per riprendere la navigazione